Accumulare nozioni teoriche e non mettere in pratica ciò che si è imparato è qualcosa che noi di EESTEC cerchiamo in tutti i modi di evitare, dato che crediamo fortemente al fatto che il miglior modo per imparare qualcosa è proprio metterla in pratica.

Dopo aver organizzato diversi workshop, abbiamo deciso di concentrarci su qualcosa che permetta di mettere in pratica diverse conoscenze e grazie alle diverse competenze dei singoli soci, dare vita al laboratorio pratico “Smart Home”.

10957184_597147507055532_251252284376275441_n (Small) 11201625_594811517289131_568146776081760528_n (Small)

 

Sono stati creati due diversi team, uno dedicato a chi voleva approfondire le conoscenze “software” e l’altro “hardware”.

breakout (Small)Il team hardware ha scelto di:

1) misurare la potenza assorbita da un carico elettrico attraverso la misurazione della corrente attraverso un sensore integrato di corrente;
2) controllare in remoto la presa elettrica permettendo di abilitarla o staccarla anche da remoto attraverso l’uso di relè;
3) controllare visivamente lo stato della presa tramite la variazione di colori di LED RGB;

Nella prima fase si è scelto di utilizzare Arduino e il suo IDE (Wiring). In una seconda fase si pensa di passare invece direttamente alla programmazione vera e propria del microcontrollore.

Il team software ha scelto di:

raspuinolezione0 (Small)

1) utilizzare RapsberryPi per acquisire i segnali provenienti dagli Arduino tramite antenne da 433MhZ;

2) creare una interfaccia grafica web che comunichi con Rapsberry e permetta il monitoraggio e controllo dei carichi elettrici;

 

 

Si è scelto di utilizzare il linguaggio Python in modo da approfondire questo linguaggio non molto conosciuto/praticato da molti dei nostri soci. La difficoltà maggiore sarà quella di gestire i segnali provenienti dai due trasmettitori collegati agli arduino attraverso un unico ricevitore collegato al Rapsberry.

La partecipazione al laboratorio è limitata ai soci dell’associazione.

Chi fosse interessato a prendere parte ai vari laboratori pratici, può contattarci su eestec.catania@gmail.com

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *